Sinner sfata il tabù Djokovic: vittoria dopo 3 sconfitte, i precedenti e le informazioni dettagliate

Jannik Sinner sconfigge Novak Djokovic alle Atp Finals 2023

Dopo tre confronti diretti, il giovane tennista altoatesino Jannik Sinner riesce finalmente a sconfiggere il numero 1 del tennis mondiale, Novak Djokovic. L’azzurro, attualmente al quarto posto del ranking, ha battuto il fenomeno serbo per 7-5, 6-7, 7-6 dopo una battaglia durata 3 ore e 9 minuti alle Atp Finals 2023. Questa vittoria cancella lo zero dalla casella dei precedenti incontri tra i due giocatori e segna un importante traguardo per il 22enne.

I precedenti incontri tra Jannik e Nole

Nel 2021, al primo scontro sulla terra rossa di Montecarlo, Sinner ha subito una netta sconfitta in due set contro Djokovic.

Nel 2022, ai quarti di finale di Wimbledon, il giovane tennista italiano ha sfiorato l’impresa. Nonostante fosse in vantaggio di due set, non è riuscito a completare la vittoria e Djokovic ha rimontato, vincendo al quinto set.

Quest’anno, ancora una volta sul campo dell’erba dei Championships, i due si sono affrontati in semifinale. Anche se il punteggio non lo dimostra, il match è stato più equilibrato di quanto possa sembrare, ma Djokovic è riuscito a fare la differenza nei momenti cruciali, portando a casa la vittoria in tre set.

La vittoria di Sinner a Torino

La storia recente, e molto recente, è stata scritta a Torino, dove Jannik Sinner ha abbattuto il re del tennis. Questa è stata la prima volta che il giovane tennista italiano ha sconfitto Djokovic, ma potrebbe non essere l’ultima. La sua vittoria alle Atp Finals 2023 dimostra che Sinner sta crescendo come giocatore e che potrebbe diventare una minaccia sempre più seria per i grandi campioni del tennis mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *