Orari estesi ai Musei Vaticani: Una nuova opportunità per visitare le meraviglie artistiche

Anche i musei Vaticani si stanno adattando al sempre crescente numero di turisti e visitatori e stanno allungando i loro orari di apertura. A partire dal 2024, ci saranno “importanti novità” per l’acquisto dei biglietti e per combattere la vendita di biglietti secondari. Inoltre, le sale espositive saranno progressivamente climatizzate per garantire il benessere dei visitatori.

Con lo sguardo rivolto al grande evento del Giubileo del 2025 e per garantire una migliore esperienza nella fruizione delle collezioni pontificie, i musei Vaticani stanno introducendo modifiche alle loro politiche di accoglienza. Dal primo gennaio 2024, i musei saranno accessibili a tutti dalle 8:00 alle 19:00, con l’ultimo ingresso consentito alle 17:00. Durante l’alta stagione turistica, a partire da marzo, gli orari saranno ulteriormente estesi nei giorni di venerdì e sabato, nonché in altre giornate speciali, fino alle 20:00, con l’ultimo ingresso consentito alle 18:00. Inoltre, verrà introdotto un limite massimo di 20 visitatori per ogni guida turistica.

Un nuovo sistema di biglietteria, basato su principi di trasparenza ed efficacia, sarà implementato. Sarà prestata particolare attenzione alla lotta contro la vendita di biglietti secondari e il processo di acquisto dei biglietti sarà automatizzato, con opportune misure informatiche e l’introduzione di biglietti nominativi accompagnati da rigorosi controlli dell’identità del possessore.

Infine, è stato annunciato che sarà avviato un progetto per climatizzare progressivamente le sale espositive, al fine di garantire la salute e il benessere dei visitatori. Queste nuove modifiche fanno parte di un più ampio riordino delle politiche di gestione e accoglienza dei musei Vaticani, che devono bilanciare la tutela e la conservazione delle opere d’arte con la fruibilità da parte del grande pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *