Eventi a Roma: un motore di flussi turistici e investimenti

Durante un incontro a Roma sulla pianificazione e lo sviluppo del territorio, Alessandro Onorato, assessore agli eventi, allo sport, al turismo e alla moda, ha affermato che Roma è una città complicata da vivere, ma allo stesso tempo il marchio Roma è unico ed efficace. Secondo Onorato, la scelta di Roma come unica tappa italiana per molti grandi eventi concertistici internazionali dimostra che la città ha riacquistato il suo fascino.

Inoltre, eventi come la Ryder Cup, l’arrivo del Giro d’Italia e i mondiali di Skate contribuiscono ad attirare nuovi flussi turistici e ad aumentare la comunicazione moderna della città. Questo a sua volta genera opportunità di lavoro e investimenti. Roma dispone di molti fondi e, grazie al Giubileo e al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), ha l’opportunità di recuperare il tempo perduto.

L’assessore ha affermato che Roma è un marchio forte che attrae grandi eventi e che i cittadini romani non sono pienamente consapevoli della sua efficacia. Gli artisti internazionali che scelgono Roma come unica tappa italiana dei loro tour dimostrano il richiamo unico della città. Questa ripresa di interesse ha portato a una maggiore visibilità e a un aumento del turismo, con conseguenze positive sull’economia locale.

Onorato ha sottolineato che eventi come la Ryder Cup, uno dei più prestigiosi tornei di golf al mondo, l’arrivo del Giro d’Italia e i mondiali di Skate contribuiscono a consolidare la reputazione di Roma come importante centro per gli eventi sportivi internazionali. Questi eventi, insieme ad altri grandi concerti e manifestazioni culturali, non solo attirano turisti da tutto il mondo, ma contribuiscono anche a modernizzare l’immagine della città.

Inoltre, l’assessore ha evidenziato che Roma dispone di fondi significativi per il suo sviluppo, grazie al Giubileo e al PNRR. Questi finanziamenti offrono un’opportunità unica per la città di recuperare il tempo perso e realizzare progetti a lungo termine per migliorare l’infrastruttura e promuovere il turismo sostenibile.

In conclusione, l’assessore agli eventi, allo sport, al turismo e alla moda di Roma ha sottolineato che la città ha riconquistato il suo appeal grazie all’organizzazione di grandi eventi internazionali. Questi eventi non solo attraggono turisti da tutto il mondo, ma generano anche occupazione e investimenti. Con i fondi disponibili grazie al Giubileo e al PNRR, Roma ha l’opportunità di recuperare il tempo perduto e promuovere ulteriormente lo sviluppo del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *