Edison: 140 anni di energia e il management italiano per raggiungere gli obiettivi – Pichetto Fratin

Il 140esimo anniversario di Edison: una celebrazione dell’energia italiana

Il 140esimo anniversario dell’avvio delle attività di Edison è stato celebrato con grande enfasi al Chiostro del Bramante a Roma. L’evento ha visto la partecipazione di importanti figure, tra cui Gilberto Pichetto Fratin, ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica del governo Meloni. Durante il suo intervento, il ministro ha sottolineato l’importanza di questa ricorrenza per l’Italia, evidenziando la tradizione, la capacità e la determinazione delle aziende italiane nel settore energetico.

Pichetto Fratin ha ribadito che ciò che conta non è chi detiene attualmente le azioni di Edison, ma piuttosto la presenza di un management competente che sia in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati. Ha inoltre evidenziato come le energie rinnovabili potrebbero non essere sufficienti per soddisfare la crescente domanda energetica nel futuro. In questo contesto, ha sottolineato la responsabilità di portare l’Italia attraverso un periodo di cambiamento e ha definito questa sfida come una vera e propria rivoluzione, soprattutto considerando la situazione geopolitica attuale, con il conflitto russo-ucraino che influenza il panorama energetico.

Il ministro ha sottolineato l’importanza di avere fiducia nella scienza e ha evidenziato come si stiano aprendo nuovi orizzonti di interessi e consapevolezza che prima non erano così evidenti. Ha sottolineato la necessità di diversificare le fonti energetiche e di puntare sulle energie rinnovabili. In conclusione, Pichetto Fratin ha sottolineato che l’Italia si trova in una condizione difficile, ma che è determinata a superare le sfide e ad affrontare il futuro con determinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *