Tre indagati per stupro di gruppo: denuncia del manager

Una giovane manager di 31 anni è stata vittima di una presunta violenza sessuale da parte di tre persone, di cui due titolari di un locale sul Naviglio. L’abuso di gruppo sarebbe avvenuto nella notte tra il 16 e il 17 marzo in una cantina nelle vicinanze dell’Alzaia. La vittima, dopo aver subito l’aggressione, si è rivolta al centro antiviolenza della Mangiagalli. Il referto medico ha evidenziato lesioni compatibili con una violenza, senza la presenza di droghe nel sangue. La denuncia è stata presentata ai carabinieri e il caso è ora sul tavolo della pm Alessia Menegazzo, che sta chiudendo l’indagine dopo aver sentito le testimonianze della vittima e degli indagati, nonché aver esaminato i cellulari dei tre ragazzi alla ricerca di elementi utili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *