Inter-Roma: Mourinho squalificato, si consola con lo show, ecco cosa ha dichiarato

José Mourinho non sarà in panchina per la partita tra Inter e Roma di domenica 29 ottobre. Nonostante ciò, il tecnico portoghese ha già iniziato a confrontarsi con la sua ex squadra attraverso dichiarazioni taglienti. Alcuni sostengono che Mourinho si sia fatto espellere durante la partita contro il Monza per evitare il confronto diretto a Milano. Tuttavia, il manager della Roma respinge queste accuse definendo tali insinuazioni “idioti”. Mourinho, inoltre, si è detto deluso per non poter essere con i suoi giocatori durante l’incontro. Riguardo alla sua squalifica, l’allenatore si chiede se meriti o meno la punizione, ma afferma che le regole dovrebbero essere uguali per tutti. Parlando del match, Mou ha sottolineato l’importanza di Romelu Lukaku, nonostante sia stato bollato dai tifosi nerazzurri come traditore per la sua scelta di lasciare l’Inter la scorsa stagione. Mourinho fa notare anche le discrepanze nelle reazioni dei tifosi di fronte al trasferimento di Lukaku alla Roma, facendo riferimento ad altri giocatori come Cannavaro e Vieri che hanno cambiato squadra senza problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *