Groupama e FAI: una partnership che si basa sulla storia di Groupama

Groupama ha recentemente annunciato il suo sostegno al FAI (Fondo Ambiente Italiano), un’organizzazione impegnata nella tutela dei beni culturali e ambientali. Questo impegno è radicato nella storia di Groupama, che da sempre si preoccupa di questi temi. Fin dal 1987, l’azienda sostiene il mondo del cinema, contribuendo al restauro di vecchie pellicole e alla produzione di nuovi filmati.

La sensibilità nei confronti dell’ambiente è sempre stata al centro della missione di Groupama. Infatti, l’azienda è il secondo proprietario di territorio forestale in Francia, dopo lo Stato francese, con una superficie di 52300 acri di foresta su territorio metropolitano. La connessione tra tutela ambientale e beni culturali è stata messa in pratica anche durante l’incendio della Cattedrale di Notre Dame, quando Groupama ha fornito il legno necessario per la ricostruzione della parte danneggiata.

Durante la presentazione delle “Giornate FAI d’autunno” presso il Museo dell’Arte Classica dell’Università La Sapienza di Roma, Pierre Cordier, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Groupama, ha sottolineato l’impegno dell’azienda nel campo della responsabilità sociale d’impresa. Groupama ha creato il progetto “Women in Cyber” per valorizzare il contributo delle donne nel settore della sicurezza informatica. Inoltre, l’azienda ha avviato la terza edizione di un osservatorio sulle abitudini e il rapporto degli italiani con il proprio ambiente domestico.

Cordier ha inoltre menzionato un’iniziativa molto importante chiamata “Giochiamo in anticipo”. Questo progetto si propone di formare i giovani a percepire e gestire razionalmente il rischio in ambiente domestico, incoraggiandoli a contribuire alla formazione di una mentalità matura a livello familiare su questo argomento. Infine, Groupama ha anche un programma di protezione fisica chiamato “Life Savers Program”, che si concentra sulla formazione delle persone sul primo soccorso, in particolare per problemi cardiaci e respiratori che possono insorgere nella vita di tutti i giorni.

Il sostegno di Groupama al FAI e le sue numerose iniziative nel campo della responsabilità sociale d’impresa dimostrano l’impegno dell’azienda nel promuovere la tutela dei beni culturali e ambientali, nonché la sicurezza e il benessere delle persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *