Fiorello su Rizzo e Alemanno: il confronto tra due personaggi politici e il paragone con Me contro Te

Terza puntata di ‘VivaRai2!’ con Fiorello

Nella terza puntata della seconda settimana di ‘VivaRai2!’, lo show mattutino condotto da Fiorello in diretta dal Foro Italico, il conduttore e la sua banda hanno regalato momenti di buonumore ai telespettatori.

La satira politica di Fiorello

Come di consueto, Fiorello ha dedicato uno spazio alla satira politica, un grande classico della rassegna stampa dello showman. Questa volta, l’attenzione è stata rivolta all’alleanza tra Rizzo e Alemanno nel partito rossobruno.

“Non è un partito, è un OGM”

Fiorello ha ironizzato sulla situazione politica, paragonando l’alleanza tra Rizzo e Alemanno a coppie famose come Tom e Jerry, Bugo e Morgan, Amadeus e i Jalisse. “Non è un partito, è un OGM”, ha scherzato il conduttore.

Fiorello ha poi commentato sarcasticamente la figura di Rizzo, definendolo “talmente a sinistra che fa il giro e torna a destra”, e quella di Alemanno, ricordando il suo mandato come sindaco di Roma durante una nevicata. Il conduttore ha sottolineato che Alemanno, pur essendo di destra, ha deciso di fare opposizione alla Meloni e ha chiamato Rizzo come “specialista” per imparare come litigare tra di loro.

Infine, Fiorello ha concluso il suo intervento con un riferimento al film Rocky, dicendo: “E se io posso cambiare, e voi potete cambiare, e Rizzo si mette insieme ad Alemanno, allora, tutto il mondo può cambiare! Giorgiaaa!”. Ha poi avvertito la Meloni che avrà due spine nel fianco, una di destra e una di sinistra.

In questo modo, Fiorello ha regalato un momento di satira politica ai telespettatori di ‘VivaRai2!’, mantenendo il suo stile ironico e divertente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *