Celtic-Lazio 1-2: Gol di Pedro all’ultimo minuto decide la partita

La Lazio ha ottenuto una vittoria importante sul campo del Celtic, con un risultato finale di 2-1, nel secondo match del Gruppo E della Champions League. Nonostante un inizio difficile, i biancocelesti allenati da Sarri sono riusciti a rimontare e a portarsi a casa i tre punti grazie a un gol di Pedro all’ultimo minuto. Questa vittoria ha consentito alla Lazio di salire in testa alla classifica del gruppo insieme all’Atletico Madrid, entrambe a quota 4 punti.

La partita è iniziata con la Lazio che ha cercato di prendere in mano il controllo del gioco, ma è stata punita subito dopo una piccola distrazione difensiva. Il Celtic ha colpito per primo, con Furuhashi che ha segnato su assist di O’Riley. Nonostante il colpo subito, la Lazio ha cercato di reagire e ha sfruttato un calcio d’angolo per pareggiare il punteggio. Romagnoli ha colpito di testa e Vecino ha deviato il pallone in rete, portando il punteggio sul 1-1 al 29′.

Nel resto della partita, entrambe le squadre hanno faticato a creare occasioni da gol. Il Celtic ha avuto un’opportunità su punizione al 59′, ma il portiere della Lazio, Provedel, è riuscito a respingere il tiro. Le due squadre sembravano dirette verso un pareggio, ma il finale è stato molto emozionante. All’81’, il Celtic ha segnato un gol che sembrava potesse dare loro la vittoria, ma è stato annullato per fuorigioco dopo un controllo VAR. Al fotofinish, la Lazio ha colpito e ha ottenuto la vittoria. Pedro ha segnato un gol di testa perfetto al 95′, portando il punteggio finale sul 2-1 a favore della Lazio.

La prossima partita della Lazio sarà il 25 ottobre contro il Feyenoord, che li segue in classifica con 3 punti. Una vittoria in Olanda sarebbe un passo importante verso la qualificazione agli ottavi di finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *