Tragica fatalità a Caserta: operaio colpito alle spalle da carrello elettrico

Un tragico incidente sul lavoro è avvenuto ieri sera a Marcianise, in provincia di Caserta, causando la morte di un operaio di 51 anni. L’uomo stava svolgendo le sue mansioni all’interno del reparto di verniciatura dell’azienda in cui lavorava, quando è stato colpito alle spalle da un carrello elettrico che lo ha spinto contro la parete di una vasca. A causa dell’impatto, l’operaio è stato schiacciato ed è morto sul posto.

Le autorità competenti sono immediatamente intervenute per cercare di chiarire le cause dell’incidente. Il personale del Servizio Prevenzione Igiene Sicurezza Ambienti di Lavoro dell’Asl di Caserta, insieme al personale sanitario del 118, ha preso in carico la situazione. Il pm di turno della procura di Santa Maria Capua Vetere ha ordinato il sequestro della salma per consentire lo svolgimento dell’autopsia, che avverrà presso l’istituto di medicina legale dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Sempre in provincia di Caserta, ma a Santa Maria Capua Vetere, si è verificato un altro grave incidente sul lavoro. Un operaio di 27 anni è caduto da un tetto, da un’altezza stimata di 6-7 metri. Il giovane ha riportato un trauma cranico e le sue condizioni sono state giudicate gravi. È stato trasportato in elicottero all’ospedale Poliambulanza di Brescia, dove è stato sottoposto alle cure del personale medico.

Nella stessa provincia, a Breno, si è verificato un ulteriore infortunio sul lavoro. Un operaio di 44 anni è rimasto con la gamba sinistra incastrata all’interno di un miscelatore per cemento. Le squadre di soccorso sono intervenute tempestivamente, utilizzando un elicottero, un’auto medica e un’ambulanza per raggiungere il luogo dell’incidente. I vigili del fuoco sono intervenuti per liberare l’operaio dall’attrezzatura e trasportarlo in ospedale.

Le dinamiche di entrambi gli incidenti sono al vaglio dei carabinieri, che dovranno ricostruire con precisione quanto accaduto. Questi tragici episodi mettono in evidenza l’importanza di adottare misure rigorose per garantire la sicurezza sul lavoro e prevenire incidenti di questo genere. Le autorità competenti dovranno fare il possibile per individuare eventuali responsabilità e adottare le misure necessarie affinché simili incidenti non si ripetano in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *