Sostenibilità: Parco Italia pianta 70mila alberi con supporto di Amazon entro il 2024

Implementazione del programma di forestazione urbana Parco Italia

È stata presentata oggi a Roma la fase di implementazione del programma di forestazione urbana Parco Italia, che mira a piantare 70.000 alberi e arbusti entro il 2024. Il progetto è stato avviato grazie a un investimento di 2 milioni di euro del Right now climate fund di Amazon, che si impegna a sostenere progetti di conservazione e ripristino dell’ambiente naturale.

Progressi e obiettivi futuri

Finora sono stati piantati oltre 15.000 alberi e arbusti in diverse località italiane, tra cui Motteggiana, Chieti e Pescara. Altri 35.000 sono già stati allocati e saranno piantati entro marzo 2024. L’obiettivo a lungo termine di Parco Italia è piantare un albero per ogni cittadino delle 15 città metropolitane italiane, raggiungendo così 22 milioni di alberi entro il 2040. Questo permetterà di creare una rete nazionale di corridoi ecologici per aumentare e proteggere la biodiversità.

Sfide e soluzioni per la conservazione dell’ambiente

L’Italia deve aumentare la percentuale di aree protette almeno dell’8,7% entro il 2030 per raggiungere gli obiettivi dell’Unione europea. Nonostante il 35% del territorio italiano sia coperto da aree boschive, il 25% presenta ancora elevati gradi di frammentazione ecologica. Parco Italia si impegna a ridurre gli effetti negativi di questa frammentazione attraverso l’incremento delle aree protette e la gestione sostenibile delle risorse naturali.

Linee guida e collaborazioni

Parco Italia ha sviluppato linee guida per la progettazione, pianificazione, gestione e manutenzione dei siti di piantagione di alberi in Italia. Inoltre, il progetto ha mappato le aree in cui la forestazione avrebbe un impatto maggiore in termini di connettività ecologica e biodiversità. Parco Italia promuove anche la collaborazione tra settore pubblico e privato per la produzione di alberi di qualità certificata.

L’impegno di Amazon per la conservazione dell’ambiente

Amazon, attraverso il Right now climate fund, sostiene progetti basati sulla natura come Parco Italia. Nel 2022, Amazon ha contribuito alla piantagione di oltre 6.000 alberi nella Città metropolitana di Milano attraverso il progetto Forestami. L’azienda si impegna a raggiungere zero emissioni nette di CO2 entro il 2040 e investe in progetti di conservazione e ripristino forestale in tutto il mondo.

Conclusioni

Parco Italia rappresenta un importante passo avanti nella conservazione dell’ambiente in Italia. Attraverso la piantumazione di alberi e la creazione di corridoi ecologici, il progetto mira a proteggere la biodiversità e a ridurre gli effetti negativi della frammentazione ecologica. Grazie al sostegno di Amazon e alla collaborazione tra settore pubblico e privato, Parco Italia si propone di creare una rete nazionale di aree protette e di promuovere la connettività ecologica e culturale tra le diverse aree naturali del Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *