“Schlein sceglie Testaccio come nuova residenza: camera con vista sul Cremlino vicino a Enrico Letta”

Elly Schlein ha finalmente trovato una nuova casa a Testaccio, il quartiere storico e popolare di Roma, che in passato ha sostenuto il Partito Comunista Italiano al sessanta per cento. Curiosamente, la sua nuova dimora si trova non lontano dall’appartamento di un altro esponente del Partito Democratico, Enrico Letta, situato nel famoso palazzo soprannominato “Cremlino” a causa delle sue dimensioni imponenti e della sua storica appartenenza al Partito Comunista.

Dopo aver convissuto brevemente con la collega deputata Chiara Gribaudo e dopo un lungo periodo trascorso negli hotel del centro, nella zona di Nazareno, Schlein ha deciso di fare una scelta di campo definitiva. Ha deciso di allontanarsi dalle dimore legate alla politica politicante e di inaugurare una nuova vita nel quartiere di Testaccio, noto per la sua atmosfera “radical-testaccina”.

Ma non è tutto: la politica non sembra essere l’unico aspetto della vita di Schlein che sta subendo dei cambiamenti. Avidamente appassionata di calcio, l’ex membro del Parlamento europeo sembra aver cambiato squadra per la terza volta. Dopo aver sostenuto il Milan e poi essersi convertita alla Juventus, sembra che Schlein sia ora un simpatizzante del Bologna.

Questa scelta potrebbe addirittura portarla a tifare per la Roma, visto che nel quartiere Testaccio si trova lo storico stadio di calcio “Campo Testaccio”. Non sarebbe quindi una sorpresa se Schlein decidesse di abbracciare anche la causa giallorossa.

La sua nuova dimora a Testaccio sembra essere il giusto punto di partenza per questa nuova avventura, lontana dalle incertezze e dagli intrighi della politica. Schlein sembra pronta a immergersi appieno nella sua vita “radical-testaccina” e a lasciare alle spalle il tridente dei Palazzi e della politica politicante.

Questa scelta potrebbe anche avere delle implicazioni politiche per l’ex membro del Parlamento europeo. Schlein ha recentemente preso parte al Movimento Azione, fondato da Carlo Calenda, e potrebbe trovare nuove opportunità politiche nel quartiere Testaccio, noto per la sua vivace scena culturale e politica.

In conclusione, Elly Schlein ha finalmente trovato la sua casa a Testaccio, un quartiere caratterizzato dalla sua storia politica e dalla sua passione per il calcio. La sua scelta di vivere lontano dalla politica politicante potrebbe portare a nuove opportunità e cambiamenti nella sua vita, sia personale che politica. Resta solo da vedere se il quartiere “radical-testaccino” diventerà anche il suo nuovo campo di battaglia politico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *