Schillaci: Nuovo polo didattico Tor Vergata dimostra sguardo al futuro

Il ministro della Salute, Orazio Schillaci, ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico presso l’Università Tor Vergata di Roma. Durante l’evento, è stata posta la prima pietra del nuovo polo didattico, un edificio altamente efficiente dal punto di vista energetico, in grado di ospitare oltre 1.700 studenti.

Un traguardo per l’ateneo romano

L’Università Tor Vergata ha recentemente festeggiato il suo quarantesimo anniversario dalla fondazione, un periodo di successi e riconoscimenti. Il ministro Schillaci ha sottolineato l’importanza di guardare sempre al futuro e ha espresso la sua soddisfazione per il nuovo traguardo raggiunto dall’ateneo.

Un polo universitario all’avanguardia

Il ministro Schillaci, che in passato è stato rettore dell’Università Tor Vergata, ha espresso la sua gratitudine per l’esperienza culturale e umana che l’ateneo gli ha offerto. Ha inoltre elogiato il nuovo polo didattico come un’eccellenza italiana nella ricerca, nella didattica e nell’innovazione. Il polo universitario si distingue per la sua forte vocazione internazionale e per l’impegno verso la sostenibilità, in linea con la politica dell’ateneo capitolino.

In conclusione, l’inaugurazione dell’anno accademico presso l’Università Tor Vergata di Roma è stata un’occasione per celebrare il successo dell’ateneo e per dare il benvenuto agli studenti che intraprendono il loro percorso formativo in un ambiente all’avanguardia, all’insegna della ricerca e dell’innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *