Sanità, pediatri: “L’Influenza e il Covid-19 possono diffondersi rapidamente, indicazioni sulla vaccinazione e tempistiche”

Il coordinatore del Tavolo tecnico malattie infettive della Società italiana di pediatria (Sip) e professore di Pediatria presso l’Università di Parma, Susanna Esposito, ha sottolineato l’importanza di mantenere elevata l’attenzione riguardo all’influenza e al Covid-19 durante il 78° Congresso Sip a Torino. Nonostante al momento i casi siano ancora sporadici, Esposito ha avvertito che la situazione epidemiologica può cambiare rapidamente. Pertanto, è fondamentale seguire le raccomandazioni già conosciute per la prevenzione, come il lavaggio delle mani, l’aerazione degli ambienti e l’uso di dispositivi di protezione individuale in luoghi affollati. Inoltre, è importante che i bambini malati, soprattutto quelli che frequentano l’asilo, restino a casa. La vaccinazione contro l’influenza è ora disponibile in tutte le regioni e viene raccomandata a donne in gravidanza, bambini sani dai 6 mesi ai 6 anni e bambini fragili di ogni età. Esposito ha anche sottolineato il valore del vaccino intranasale per i bambini dai 2 anni in su. Per quanto riguarda il Covid-19, la vaccinazione è consigliata per i bambini fragili oltre i 6 mesi, ma può essere considerata anche per altre fasce d’età a rischio. Le due vaccinazioni possono essere somministrate nella stessa seduta, tenendo conto delle sedi anatomiche diverse in cui vengono effettuate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *