Netflix cancella Tenebre e Ossa: il disappunto di Leigh Bardugo e dei fan spiegato

La notizia della cancellazione della terza stagione di Tenebre e Ossa ha scosso i numerosi fan della serie fantasy. Appena diffusa da Netflix, la decisione ha suscitato un’ondata di disappunto sui social, con i fan che hanno manifestato il loro dispiacere per la fine prematura della serie.

Lo sciopero di sceneggiatori e attori causa dello stop

La decisione di interrompere la serie è stata influenzata dagli effetti dello sciopero di sceneggiatori e attori a Hollywood. Netflix sta valutando anche la possibilità di cancellare altri show, come Glamorous, Agent Elvis, Farzar e Captain Fall. Questo ha portato alla delusione dei fan che si aspettavano di vedere la terza stagione di Tenebre e Ossa.

Leigh Bardugo esprime la sua delusione

Anche l’autore dei libri che hanno ispirato la serie, Leigh Bardugo, ha espresso la sua delusione per la cancellazione. Su Instagram, ha scritto: “Amici, avrete sentito che non ci sarà alcuna terza stagione di Tenebre e Ossa e nessuno spin-off incentrato su Sei di Corvi. La notizia mi ha colpito duramente. Ho il cuore spezzato e sono profondamente deluso, ma sto anche cercando di mantenere la mia sincera gratitudine. La maggior parte degli autori non riesce mai a vedere il suo lavoro adattato. Molti di quelli che lo fanno finiscono per rimpiangere l’esperienza. Io sono uno dei pochi fortunati che possono guardare a un adattamento con orgoglio e gioia immensa”.

Un breve sguardo alla serie

Tenebre e Ossa, creata da Eric Heisserer e prodotta da 21 Laps Entertainment, ha debuttato in streaming il 23 aprile 2021. La serie è stata rinnovata per una seconda stagione, che è stata pubblicata il 16 marzo 2023. Purtroppo, i fan dovranno dire addio alla speranza di vedere una terza stagione di questa amata serie fantasy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *