Le critiche all’aumento del deficit. Nadef nella bufera. Meloni affronta un autunno complicato.

Il Partito Democratico sta seguendo la direzione indicata da Vincenzo Visco: “Non daremo alcun supporto al governo per la manovra economica se non saranno previsti finanziamenti per il settore sanitario”. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze teme il giudizio dell’Ufficio parlamentare di Bilancio riguardo alla crescita economica, al debito pubblico e al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Inoltre, la premier si preoccupa delle mosse di Salvini riguardo al Mes. Il membro della Lega, Crippa, afferma: “Noi non abbiamo cambiato idea riguardo al Fondo salva stati. E cosa ne pensa Giorgia?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *