Il film narra la storia di uno stuntman paralizzato sul set di Harry Potter.

L’attore Daniel Radcliffe produrrà un film dedicato a David Holmes, lo stuntman che è rimasto paralizzato sul set di Harry Potter, I Doni della Morte – Parte 1. L’incidente è avvenuto nel 2009 durante le riprese del film, quando Holmes ha subito un’esplosione che gli ha causato una lesione spinale debilitante. HBO ha deciso di realizzare un documentario intitolato “David Holmes: The Boy Who Lived” che racconterà la storia di Holmes e il suo lavoro come controfigura nel famoso franchise. Radcliffe, oltre a essere il produttore esecutivo del progetto, verrà intervistato nel documentario stesso. L’anteprima del documentario sarà trasmessa il 15 novembre su un canale televisivo statunitense e includerà materiale inedito e intime interviste con Radcliffe e membri della troupe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *