Guerra Ucraina-Russia: Meloni esprime sostegno a Kiev ma invita all’attenzione della pubblica opinione

La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha confermato l’appoggio dell’Italia all’Ucraina, ma ha anche messo in guardia sulle conseguenze che questo può avere sull’opinione pubblica. Secondo Meloni, sostenere l’Ucraina non solo è giusto, ma è anche il modo migliore per difendere gli interessi nazionali italiani. La premier ha sottolineato che se ci fosse un’invasione russa dell’intero territorio ucraino, non ci troveremmo di fronte a uno scenario di pace, ma a uno scenario di guerra molto più vicino a casa nostra. Meloni ha anche evidenziato che la guerra genera conseguenze che impattano pesantemente sulle nostre società e se non siamo bravi ad affrontarle, le opinioni pubbliche continueranno a scricchiolare. La presidente del Consiglio ha sottolineato che l’inflazione, i prezzi dell’energia e la migrazione sono tutte conseguenze del conflitto e che queste conseguenze possono generare resistenza o stanchezza nell’opinione pubblica. Meloni ha concluso affermando che se vogliamo difendere l’Ucraina con forza, dobbiamo anche fare attenzione a queste conseguenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *