FDI, Schlein: Non sono del mood per festa di partito, li aspettiamo in Parlamento – Intervista esclusiva con il membro del Parlamento sulle sue aspettative e critiche verso il partito

La segretaria del Partito Democratico, Elly Schlein, ha dichiarato di non partecipare alla festa di partito, preferendo invece concentrarsi sul lavoro parlamentare. Schlein ha sottolineato che il suo partito è sempre aperto al confronto, ma ha criticato l’atteggiamento dei suoi avversari politici, accusandoli di esautorare il Parlamento e di umiliare i lavoratori. Inoltre, ha contestato la loro posizione contraria al diritto di sciopero e ha accusato di voler danneggiare la Costituzione. Schlein ha anche affermato di aspettare che Giorgia Meloni porti in Parlamento l’accordo con l’Albania e si pronunci sul Mes.

Schlein critica la proposta di riforma costituzionale

Schlein ha espresso preoccupazione riguardo alla proposta di riforma costituzionale che prevede l’introduzione del premierato. Secondo la segretaria del Pd, questa riforma metterebbe a rischio i poteri dello Stato e consentirebbe a un solo individuo di prendere decisioni che riguardano il Parlamento. Schlein ha dichiarato che il suo partito non accetterà mai questa riforma e ha suggerito di concentrarsi invece sulla modifica della legge elettorale e sulla proposta di sfiducia costruttiva per garantire la stabilità del governo.

La manovra alternativa del Partito Democratico

Schlein ha annunciato che il Partito Democratico presenterà la propria manovra alternativa mercoledì. Tra le proposte del partito ci sarà l’introduzione di un salario minimo a costo zero e un congedo paritario di cinque mesi per sostenere le donne. Inoltre, il Pd presenterà anche proposte per migliorare il sistema sanitario pubblico. Schlein ha sottolineato l’importanza di queste misure per garantire una maggiore equità e benessere per tutti i cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *