Edoardo Zaggia e Alberto Sacco: l’intervista sul loro sogno di un futuro in TV

Edoardo Zaggia e Alberto Sacco debuttano con Most Ridiculous su Comedy Central

Il 19 ottobre è andata in onda su Comedy Central la nuova stagione di Most Ridiculous, con Edoardo Zaggia e Alberto Sacco come conduttori. I due sono diventati famosi grazie alla rubrica di satira sociale Rubrichette, che è diventata virale durante il primo lockdown. Nel programma, commentano con il loro stile ironico i video amatoriali provenienti da tutto il mondo, che mostrano situazioni esilaranti come sport estremi, matrimoni finiti male e situazioni paradossali. Most Ridiculous sarà trasmesso su Comedy Central fino al 21 dicembre, ogni giovedì alle 21. Le puntate già trasmesse saranno disponibili in streaming su SKY On Demand fino al 27 dicembre. Inoltre, tutti gli episodi di questa stagione saranno disponibili in streaming su Paramount+ a partire da dicembre.

Intervista ai conduttori Edoardo Zaggia e Alberto Sacco

Ivana Mrazova ha intervistato Edoardo e Alberto riguardo alla loro nuova avventura televisiva con Most Ridiculous. I due hanno spiegato che hanno accettato l’opportunità di lavorare in televisione perché non avevano uno spazio televisivo e il programma sembrava perfetto per iniziare a muovere i primi passi in questo mondo. Hanno anche sottolineato le differenze tra la produzione televisiva e la creazione di video per i social media, e come abbiano cercato di adattarsi al linguaggio televisivo senza portare ciò che funziona su internet in televisione. Hanno apprezzato molto l’opportunità di lavorare con una squadra di professionisti.

La vita di coppia e il lavoro televisivo

Edoardo e Alberto sono una coppia nella vita reale e anche nel lavoro. Hanno condiviso che lavorare insieme ha i suoi aspetti positivi, come essere allineati su molte cose senza bisogno di dirselo, ma c’è anche il rischio di parlare di lavoro anche nei momenti di pausa. Hanno scherzato sul fatto che a volte si chiamano con nomi divertenti a causa delle richieste di Alberto riguardo agli orari e alle attività da svolgere durante la giornata.

L’ironia e il successo

I conduttori hanno spiegato che l’ironia è un modo per vedere le cose da un punto di vista diverso e affrontare gli affanni della vita con leggerezza. Hanno sottolineato che il successo è ancora un obiettivo da raggiungere e che vedranno cosa il futuro riserverà loro. Quando sono stati chiesti se vedono il loro futuro in televisione, hanno risposto positivamente, ma hanno anche sottolineato che spetta alla televisione decidere se li vede nel suo futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *