1000 Miglia Experience UAE: Il ritorno dell’automobilismo a dicembre per la seconda edizione scintillante

1000 Miglia Experience UAE: un’edizione 2023 ancora più entusiasmante

La 1000 Miglia Experience UAE, gara di regolarità classica, sta per tornare con una nuova edizione ancora più emozionante. L’evento, organizzato da 1000 Miglia e Octanium, si svolgerà dal 3 al 7 dicembre 2023 e vedrà la partecipazione di 120 piloti provenienti da 31 Paesi diversi.

Dopo il grande successo dell’edizione 2022, che ha attirato oltre 7.000 visitatori e ha raggiunto più di 24 milioni di persone sui social media, la gara ha deciso di rinnovarsi. Il percorso, infatti, includerà una nuova destinazione: il Sultanato dell’Oman. Questo aggiornamento ha suscitato grande interesse tra gli appassionati di auto d’epoca.

Tra le auto che prenderanno parte alla competizione, spiccano alcune vere e proprie gemme del passato. Tra queste, un’Alfa 6C 1750 GS “Aprile” del 1931, un’Aston Martin DB6 del 1969, una Ferrari 275GTB4 del 1968 e un AC Ace del 1956. Inoltre, saranno presenti ben undici leggendarie Mercedes-Benz 300 SL e quattro splendide Ferrari Dino, il più grande raduno di questo modello mai visto negli Emirati Arabi.

La Giornata di Apertura si terrà all’Apron Views dell’ippodromo di Meydan, un luogo iconico che permetterà al pubblico di ammirare da vicino tutte le vetture partecipanti durante il training. Il 4 dicembre, gli equipaggi partiranno per un epico viaggio di 1.600 chilometri attraverso gli Emirati Arabi Uniti.

Il percorso porterà i partecipanti verso il confine di Ras Al Khaimah, dove si trova la penisola mozzafiato di Musandam, in Oman. Dopo questa straordinaria spedizione internazionale, le squadre faranno ritorno a Ras Al Khaimah. Da qui, la gara proseguirà verso la montagna Jebel Jais, una prova impegnativa che metterà alla prova anche le auto d’epoca più robuste.

Dopo una tappa a Fujairah, la gara tornerà a Dubai, attraversando il Dubai International Financial Centre e concludendosi al transatlantico Queen Elizabeth 2. L’ultimo giorno dell’evento, i partecipanti potranno godersi un pranzo tradizionale nel deserto prima di dirigersi verso Abu Dhabi e il circuito di Yas Marina. Infine, la gara si concluderà nella piazza ADGM a Maryah Island, con una cerimonia di premiazione al Park Hyatt Hotel Saadiyat Island.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *