Totti commenta l’apparizione di Ilary Blasi allo stadio: intervista con un amico

Qualche giorno fa, Francesco Totti, Noemi Bocchi e Ilary Blasi si sono trovati allo Stadio Tre Fontane per assistere alla partita tra Roma Primavera e Frosinone, dove giocava il figlio Cristian. Ma ciò che ha suscitato scalpore è stato un video in cui si vedeva la nuova compagna dell’ex calciatore spiare il profilo Instagram di Ilary Blasi. Il video è diventato virale sui social, generando numerosi commenti e meme. Le reazioni dei protagonisti hanno generato polemiche, in particolare per l’apparente sguardo indispettito di Noemi. In risposta alle critiche, Ilary ha lanciato frecciatine ironiche all’ex marito e a Noemi. Ma qual è stata la reazione di Francesco Totti? Uno dei suoi migliori amici, Alex Nuccetelli, è intervenuto in sua difesa.

Alex ha difeso l’amico in diverse occasioni, fin dalla separazione, e anche questa volta ha voluto chiarire la situazione. In un’intervista al portale TAG 24, Nuccetelli ha affermato che non crede affatto che Ilary abbia voluto fare un dispetto a Totti e Noemi, come alcuni hanno insinuato. Semplicemente, era una madre che voleva vedere il figlio giocare e tifare per lui. Alex ha dichiarato: “Penso che una mamma abbia il diritto di vedere il figlio giocare con il Frosinone. Penso che Ilary sia sempre stata una brava mamma e Francesco un bravo papà”.

Anche Francesco Totti sembrerebbe essere dello stesso parere. L’ex Capitano della Roma non sarebbe affatto infastidito dalla presenza di Ilary e non avrebbe alcun problema nei suoi confronti. Alex Nuccetelli ha affermato: “Francesco non se l’è assolutamente presa. Lui tiene prima di tutto ai figli, quindi se la mamma è presente lui è solo felice”. La priorità per l’ex calciatore sono i suoi tre figli, Cristian, Chanel e Isabel. È quindi contento che i ragazzi abbiano un ottimo rapporto con la madre, che è sempre presente per loro in ogni avvenimento importante della loro vita, come è stato per la partita di Cristian.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *