Le Iene: il monologo di Filippo Tortu, campione olimpico – le parole del corridore italiano

Filippo Tortu, il campione olimpico della staffetta 4×100 metri, è stato ospite de Le Iene per fare una riflessione sul mondo dello sport. Durante la trasmissione condotta da Veronica Gentili e Max Angioni, Tortu ha sottolineato l’importanza della formazione degli atleti professionisti e ha proposto una rivoluzione culturale nello sport che parta dalle scuole. Il velocista italiano ha affermato che l’educazione fisica dovrebbe essere più di un semplice gioco, ma un’opportunità per trasmettere i veri valori dello sport. Tortu ha sottolineato che lo sport aiuta a mantenere la salute, ma dovrebbe essere incluso nei programmi scolastici per insegnare ad affrontare i limiti, mantenere la calma sotto pressione, prendersi le proprie responsabilità, rispettare gli altri e le regole. Ha concluso dicendo che insegnare lo sport è una sfida che si vince quando un ragazzo diventa un essere umano migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *