“Cassano critica duramente Mourinho per lo scarso rendimento dell’indegnamente Roma”

In un’intervista ad Alessandro Brambullo alla Bobo TV, l’ex attaccante Antonio Cassano ha espresso un durissimo attacco nei confronti dell’allenatore della Roma, José Mourinho. Secondo Cassano, Mourinho avrebbe fatto giocare la Roma in maniera indegna e schifosa, definendolo l’allenatore peggiore degli ultimi 10 anni.

Cassano ha sottolineato che la gente della Roma è molto legata alla squadra e si aspetta un impegno da parte dei giocatori, tuttavia ritiene che Mourinho abbia ottenuto simpatia grazie al suo atteggiamento eccentrico e confidenziale con il pubblico. Tuttavia, Cassano crede che se semini vento, raccogli tempesta, e che i risultati ottenuti dall’allenatore non siano importanti rispetto alla qualità del gioco proposto.

L’ex calciatore ha citato alcune partite specifiche per dimostrare il suo punto di vista. Nella partita contro la Salernitana, Cassano ha notato solo tre passaggi effettuati dalla squadra invece di attaccare in modo deciso. Contro il Milan, nonostante la superiorità numerica dei giallorossi, la squadra ha creato solo mezzo tiro con deviazione. Secondo Cassano, la gente che va allo stadio non merita uno spettacolo del genere e potrebbe essere delusa dal gioco della Roma.

Cassano ha anche citato l’atteggiamento tattico di Mourinho, definendolo un calcio indegno, caratterizzato da risse e confusione, e paragonandolo a una sceneggiatura cinematografica. Secondo lui, giocatori come Lukaku, che inizialmente nessuno voleva e che è poi andato alla Roma, e altri come Paredes, Ndicka e Aouar, sono stati acquisiti dalla società, ma non riescono a esprimere il loro pieno potenziale a causa dell’approccio di Mourinho. Cassano ritiene che il calcio debba divertire la gente, ma nella carriera di Mourinho non ha mai visto una squadra giocare decentemente.

L’attacco di Cassano a Mourinho rappresenta una critica forte e diretta nei confronti dell’allenatore. Le sue parole riflettono il disappunto di molti tifosi della Roma che si aspettavano un gioco più spettacolare e vincente dalla squadra. Molti sono curiosi di vedere come reagirà Mourinho a queste dichiarazioni e se riuscirà a rispondere sul campo migliorando il gioco della Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *