Stefano Pilati è il primo stilista di Friends of Fendi.

Stefano Pilati è stato selezionato come primo designer per il progetto Friends of Fendi, ideato da Kim Jones e Silvia Venturini Fendi. La sua collezione per la maison italiana si concentra sull’idea di un’eleganza androgina ispirata agli anni ’20 e al concetto di “flapper”. Questa figura giovanile, slanciata e senza corsetto, vestita in stile maschile, è vista da Pilati come un simbolo di audace libertà femminile e di una nuova visione del vestire che supera le tradizioni. La sartoria maschile prende forma in abiti dalla costruzione morbida e voluminosa che possono essere indossati anche dalle donne, mentre la sartoria femminile diventa unisex. La dualità tra Milano e Roma si riflette nella collezione, con l’unione del chic borghese milanese alla libertà romana. Pilati, noto per la sua maestria nel taglio e nella sartoria, rompe le regole e le reinventa. Kim Jones ha ammirato da sempre il lavoro di Pilati e lo considera una fonte d’ispirazione per il suo lavoro. Pilati commenta che Milano e Roma rappresentano due mondi diversi, con uno stile romano che offre una maggiore libertà. Questa opportunità gli ha dato la possibilità di esplorare il mondo di Fendi mettendo in mostra la sua visione unica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *