Misura restrittiva sulla manovra antiriciclaggio per i professionisti.

Nuova stretta antiriciclaggio per professionisti: la bozza della Manovra prevede il doppio invio di documenti e atti per aumentare la collaborazione con commercialisti e avvocati. Inoltre, è stata stabilita l’istituzione di una banca dati informatica centralizzata, gestita dagli Ordini professionali, per prevenire attività di riciclaggio e finanziamento del terrorismo. La banca dati emetterà un avviso automatico al professionista in caso di operatività anomale. La responsabilità del professionista per la segnalazione delle operazioni sospette rimane ferma. La proposta passerà al Parlamento per essere approvata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *