Le imprese italiane ecosostenibili: leader di mercato per dinamicità con il marchio Made in Italy.

Le aziende italiane che investono in tecnologie e prodotti green sono anche le più competitive sui mercati internazionali, secondo il Terzo Rapporto del Centro di Ricerca sul Made in Italy dell’Università degli Studi Internazionali di Roma. Tuttavia, il 90% delle imprese italiane non rispetta ancora i criteri di sostenibilità e impatto sociale. Nonostante ciò, l’80% dei consumatori italiani considera importante la sostenibilità aziendale anche negli acquisti online. Maria Enrica Danese, direttrice della Tim, ha sottolineato che la sostenibilità non è un costo, ma un’opportunità economica e un modello vincente su cui investire. Alfio Fontana, CSR Manager di Humana People to People Italia, ha evidenziato come i negozi dell’organizzazione siano una fonte di utili per finanziare progetti sociali e diffondere la consapevolezza sulla sostenibilità. Il rapporto sottolinea che l’ambiente di acquisto è cruciale per promuovere la transizione green dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *