Connect with us

Cronaca

Lavori al Grande Raccordo Anulare di Roma fino al 12 settembre: aggiornamenti e informazioni

Published

on

I lavori sul Grande Raccordo Anulare di Roma sono finalmente iniziati ieri, 6 settembre, e si protrarranno fino a martedì 12 settembre. La situazione del traffico è attualmente la seguente: dalle 6 di oggi, 7 settembre, fino al 10 settembre, si svolgeranno i “lavori di demolizione e ricostruzione dell’intero pacchetto della pavimentazione stradale”, come afferma Anas, l’azienda nazionale di infrastrutture stradali.

Durante queste operazioni, saranno aperte al traffico solamente la corsia centrale e quella di sorpasso. Le corsie di emergenza e marcia verranno coinvolte nel processo di demolizione e ricostruzione. Una volta terminati questi lavori, si passerà alla fase di ripristino della pavimentazione delle corsie centrale e di sorpasso. Durante questa fase, il traffico sarà deviato sulle corsie di emergenza e marcia.

L’azienda Anas prevede che l’intera carreggiata sarà completata e riaperta al transito entro le ore 6:00 di martedì 12 settembre. È importante tenere presente che questi lavori potranno comportare problemi di traffico e rallentamenti, per cui è consigliabile pianificare il proprio viaggio e prendere eventuali misure alternative quando possibile.

Questi lavori sono fondamentali per garantire la sicurezza e l’efficienza della viabilità sul Grande Raccordo Anulare di Roma. La pavimentazione stradale è soggetta a un notevole deterioramento a causa del traffico intenso e degli agenti atmosferici. Di conseguenza, è necessario svolgere lavori di manutenzione regolari per preservare la qualità delle strade e garantire la sicurezza dei conducenti.

In conclusione, i lavori in corso sul Grande Raccordo Anulare di Roma stanno causando alcune limitazioni al traffico, ma sono necessari per il mantenimento delle strade in buone condizioni. Si raccomanda di pianificare con cura i propri spostamenti e monitorare eventuali aggiornamenti sullo stato del traffico. Attraverso queste precauzioni, sarà possibile minimizzare i disagi e garantire una migliore esperienza di guida per tutti gli utenti della strada.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *